Crediti Imposta Ricerca e Sviluppo 2021 · Fidens Consulting
il credito d'imposta

Ricerca e sviluppo

È una delle misure previste dalla legge di bilancio 2021 dedicata alle aziende per gli investimenti in attività di: ricerca e sviluppo, innovazione tecnologica e altre attività innovative.

Scopri come ottenere i crediti d’imposta ricerca e sviluppo 2021 per la tua azienda.

Scarica la guida Ricerca e sviluppo

Ad oggi, orientarsi in queste procedure potrebbe rilevarsi complesso. Affidati a noi! Il nostro team di esperti ti aiuterà concretamente per farti ottenere i vantaggi migliori

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e da Google Privacy Policy e Termini del servizio applicati.
    Le domande

    FAQ

    A chi è rivolto?

    Possono accedere al credito d’imposta tutte le imprese residenti nel territorio dello Stato, incluse le stabili organizzazioni di soggetti non residenti.

    Quali sono le attività ammissibili?

    Si considerano ammissibili le spese che rientrano in attività di ricerca fondamentale, ricerca industriale e sviluppo sperimentale in campo scientifico e tecnologico. Per godere dell’agevolazione le imprese devono improntare le loro attività di ricerca verso un progresso o un avanzamento delle conoscenze generali in uno di questi campi.

    Come funziona il credito d’imposta?

    Per il calcolo del credito spettante, si terranno in considerazione i costi sostenuti nel periodo agevolato per il periodo successivo al 31.12.2019 e fino a quello in corso al 31.12.2022. La determinazione e la misura del credito d'imposta, inoltre, variano a seconda della tipologia di investimenti.

    Quali sono i costi ammissibili?

    Ai fini della determinazione della base di calcolo del credito d'imposta, sono considerate ammissibili le spese per il personale, le quote di ammortamento e i canoni di leasing di beni materiali mobili e software, i contratti di ricerca extra-muros, le privative industriali, i servizi di consulenza e i materiali per la realizzazione di prototipi.

    Come si determina l’agevolazione?

    Il credito d’imposta è riconosciuto con le seguenti percentuali:
    Credito d’imposta Misura originaria 2020 Nuova misura 2021
    Ricerca e Sviluppo12% max 3 Milioni20% max 4 Milioni

    Come posso fruire dell’agevolazione?

    Il credito d’imposta potrà essere utilizzato esclusivamente in compensazione tramite F24 in tre quote annuali di pari importo e non può essere ceduto o trasferito in alcun modo.
    Il metodo Fidens

    Il metodo di lavoro

    Step 1

    Analisi dei requisiti soggettivi, delle attività di ricerca e dei costi ammissibili all’agevolazione.

    Step 2

    Definizione delle varie fasi del progetto di ricerca con il cliente e monitoraggio dello stato di avanzamento. Studio sull’efficacia e l’efficienza della ricerca.

    Step 3

    Calcolo dell’agevolazione e supporto sulla corretta modalità di utilizzo e rendicontazione del credito.

    È cumulabile con altre agevolazioni?

    Il credito d’imposta è cumulabile con altre agevolazioni che abbiano ad oggetto gli stessi costi, a patto che tale cumulo, non porti al superamento del costo sostenuto.